EPC EDITORE - eADE TECNOLOGIE DIGITALI

Str.A.di.Va.Ri. il software per la valutazione dei rischi

350,00 + IVA , compresa assistenza fino al 31/12/2017
Disponibile anche in Demo
Il D.Lgs. 81/2008 attribuisce un'importanza centrale all'attività di valutazione dei rischi per l'individuazione delle misure di prevenzione e protezione. E uno strumento software può essere un validissimo aiuto alla stesura di un documento il cui fine è quello di individuare e mettere in atto misure per il contenimento dei rischi. Erede di due versioni del programma Str.A.di.Va.Ri., edito nel 2008 da EPC in concomitanza con l'entrata in vigore del testo unico, questa nuova release è il cuore di Progetto Sicurezza Lavoro, il punto nevralgico da cui si dipana il modo nuovo di intendere la sicurezza sul lavoro che la casa editrice EPC e la software house eAde vogliono proporre. Flessibile, personalizzabile, ma allo stesso tempo rigorosa, questa nuova versione mette a disposizione degli utenti i punti di forza ampiamente apprezzati delle edizioni precedenti e i più evoluti strumenti informatici per consentire una gestione veloce e moderna del DVR secondo le indicazioni dell'art. 17 del D.Lgs. 81/2008.

I passi per arrivare a realizzare valutazioni dei rischi e impostare il relativo documento

  • analisi della realtà aziendale
  • individuazione dei fattori di rischio
  • valutazione vera e propria
  • individuazione delle misure di prevenzione e protezione
Guarda gli altri software sulla sicurezza sul lavoro e valutazione dei rischi

Microsoft Windows
Il primo passo che conduce al documento di valutazione dei rischi è costituito dalla compilazione di una serie di schede di immissione dati che permettono l'individuazione delle relazioni funzionali tra gli elementi dell'azienda che hanno riflesso nella valutazione dei rischi: organigramma, reparti, gruppi omogenei di lavoratori, cicli produttivi ecc. Il processo di valutazione dei rischi vero e proprio inizia con l'individuazione dei fattori di rischio applicabili a ogni gruppo omogeneo o reparto. Tali fattori di rischio sono organizzati in categorie, classi di rischio e punti di verifica per un totale di oltre 3000 punti di controllo. La valutazione dei fattori di rischio avviene attraverso la compilazione a cascata di questa ricchissima check list che verifica l'attuazione degli adempimenti cogenti e le modalità gestionali adottate dall'azienda per i singoli rischi. Nella compilazione delle varie domande il valutatore è supportato dal collegamento a leggi, norme, linee guida. Ogni adempimento e ogni punto di verifica, infatti, riporta la sanzione assegnata, la normativa in vigore ed eventuali fonti esterne di riferimento. Sulla base dei risultati ottenuti in fase di valutazione, il software suggerisce le misure di prevenzione e protezione atte a ridurre i rischi. L'ultimo passo è quello che conduce alla redazione del documento di valutazione che l'utente può esportare in un formato compatibile con i più comuni sistemi di videoscrittura e sul quale potrà effettuare le verifiche finali e gli eventuali approfondimenti specifici.

Aggiornamento in tempo reale

Str.A.di.Va.Ri. consente di caratterizzare un'attività lavorativa, individuarne i fattori di rischio, effettuarne la valutazione e redigere il documento di valutazione dei rischi. Per fare questo il software si avvale di una ricchissima banca dati che viene costantemente aggiornata. Ogni variazione normativa, infatti, è fruibile dal software in tempo reale. Ma non basta. L'utente può decidere di avvalersi dell'ausilio degli strumenti messi a disposizione dal software, come di arricchirlo di ulteriori punti di verifica inserendo nuovi fattori di rischio personalizzati. Str.A.di.Va.Ri. consente anche di:
  • importare dati da archivi esterni in formato XLS, MDB, CSV
  • integrare ed approfondire nel tempo la VDR
  • importare ed integrare allegati, grafiche e immagini nel DVR
  • decidere il livello di approfondimento della valutazione con questionari a cascata
  • personalizzare la valutazione aggiungendo fattori di rischio non contemplati dal software


Str.A.di.Va.Ri. - il software per la valutazione dei rischi



Str.A.di.Va.Ri. è sviluppato da: EADE srl in collaborazione con EPC s.r.l. Socio Unico ed è stato progettato per essere utilizzato con i seguenti sistemi operativi Microsoft: XP, Vista, Seven aggiornati al framework .NET 4.0 Risoluzione minima monitor: 1024 x 768 Risoluzione minima consigliata monitor: 1280 x 1024 Ram minima a disposizione: 512 Mb